nel numero 2 del 2014

Analisi di mercato, dominanza e regolazione ex ante (Articoli 17-19)

Katia Marcantonio

Paolo Lupi

5,00

Il contributo offre una sintesi dei principali sviluppi dell’analisi di mercato effettuata dall’Agcom negli ultimi anni, coerentemente con la normativa dell’Unione, le linee guida della Commissione e gli indirizzi del BEREC.

Oltre che sui profili procedurali, l’indagine si concentra sugli aspetti fondamentali dell’analisi dei mercati dell’accesso alla rete fissa, incluse le peculiarità della transizione alla banda larga, dei mercati delle linee affittate e della terminazione mobile.

Gli Autori

Katia Marcantonio

Paolo Lupi

Dirigente Ufficio Programmazione StrategicaCome Dirigente dell’ Ufficio Programmazioen strategica coordino le attività di definizione e implementazione delle politiche di better regulation (fra cui l’analisi di impatto della regolamentazione e la misurazione degli oneri amministrativi) nelle strutture dell’Autorità; di programmazione – di medio e lungo periodo – delle attività strategiche sulla base dell’evoluzione tecnologica, dei mercati, nonché dell’evoluzione normativa e regolamentare; di gestione della relazioni con la comunità finanziaria, di redazione di Indagini conoscitive, di promozione delle relazioni con Università ed enti di ricerca, di raccolta ed analisi statistica deidati pre la redazione della relazione annuale e lepubblicazioni statistiche dell’Autorità.Dirigente Ufficio Mercati accesso ed NGN (da febbraio 2012 a luglio 2013 anche Vicedirettore).Come Dirigente dell’ Ufficio Mercati accesso ed NGN ho coordinato le attività di analisi dei mercati dell’accesso alla rete in rame ed in fibra e di predisposizione dei modelli di costo per la determinazione dei prezzi dei servizi di accesso; di definizione degli obblighi regolamentari inmateria di separazione contabile e di contabilità dei costi; divalutazione dei progetti e modelli di separazione della rete dell’incumbent; di monitoraggio delle politiche di sviluppo delle reti di accesso di nuova generazione; di predisposizione di pareri in materia di Aiuti di Stato nel settore delle comunicazioni (con particolare riferimento a misure di aiuto alla banda larga ed ultra-larga); di definizione e gestione di moduli formativi in materia di regolamentazione e concorrenza nell’ambito di progetti di Twinning con le Autorità di regolazione Egiziane, Israeliane e Giordane.