nel numero 1 del 2011

Bollettino di giurisprudenza comunitaria sulle comunicazioni elettroniche

Ivana Nasti

5,00

Il Bollettino di giurisprudenza comunitaria sulle comunicazioni elettroniche esamina una serie di provvedimenti o sentenze in ambito europeo.

In questo articolo per quanto riguarda gli obblighi di trasmissione viene commentata una sentenza della Corte di Giustizia del 2011 causa C 134/10 tra la Commissione Europea e il Regno del Belgio;

in materia di televisione si commenta una sentenza del Tribunale del 2011 nella causa T55/08 Union de Associations europeennes de football (UEFA) contro Commissione europea;

in materia di autorizzazioni generali si esamina un procedimento della Corte di Giustizia del 2011 avente ad oggetto la domanda di pronuncia pregiudiziale proposta alla Corte, ai sensi sdell'art. 267 TFUE, dal Tribunal Supremo (Spagna) con decisione 19 gennaio 2010.

L'autore

Ivana Nasti

Ruolo 2011 ad oggi - Dirigente - Ufficio attività consultiva - Servizio giuridico – AGCOMEsperienze professionali 2009 - 2011 - Dirigente - Ufficio gestione segnalazioni e vigilanza - AGCOM2011 - 2001 - Funzionaria - Ufficio contenzioso - Servizio giuridico - AGCOM2001 - 1997 - Docente a contratto presso la cattedra di Diritto urbanistico, Facoltà di Ingegneria, Università Federico II, Napoli2001 - 1997 - Avvocato presso il Consiglio dell'Ordine Forense di NapoliFormazione 2008 - Master in Diritto dei contratti pubblici - Università di Roma, Tor Vergata2001 - Conseguimento titolo di Avvocato presso il Consiglio dell'Ordine Forense di Napoli, previo tirocinio presso l'Avvocatura distrettuale dello Stato di Napoli1999 - Diploma di specializzazione in Diritto amministrativo e scienza dell'amministrazione - Università Federico II di Napoli - votazione: 50 lode/501996 - Diploma di laurea in Giurisprudenza - Università Federico II di Napoli - votazione: 110 lode/110Conoscenza delle lingue inglese e francese