Gli effetti della diffusione del virus COVID-19 sulle imprese editrici di giornali locali

5,00

Svuota

A seguito della diffusione del virus COVID-19 e della relativa emergenza sanitaria, anche il settore dell’editoria viene sconvolto dal diverso andamento della domanda e dell’offerta. Molti giornali diminuiscono le tirature, altri sospendono la pubblicazioni cartacee, altri cambiano la periodicità. Per analizzare la risposta degli editori al mutamento originato da un fenomeno storico senza precedenti è stato realizzato uno studio su un campione di imprese editoriali di testate giornalistiche locali somministrando due questionari, uno descrittivo e uno numerico. Il primo con domande relative prevalentemente alle misure e alle strategie messe in atto per arginare la crisi e il secondo per analizzare, in particolare, come si è mossa la curva dei costi e dei ricavi nei mesi del 2020 rispetto ai medesimi mesi del 2019. 

L'autore

Paola Verrusio