nel numero 1 del 2010

Il VoIP e la convergenza fisso-mobile: tecnologie e scenari

Sergio Palumbo

5,00

Per “Tecnologia Voice over Packet-based networks (VoP)” si intende l’insieme di protocolli, tecnologie e infrastrutture di rete che include la commutazione di pacchetto utilizzate per la fornitura di un servizio di comunicazione vocale, anche integrato con dati, suoni e immagini, servizi a valore aggiunto, servizi di condivisione in tempo reale di risorse e informazioni, e che possono consentire l’interoperabilità con reti telefoniche tradizionali. La tecnologia VoP, pertanto, nasce come naturale contraltare alla tradizionale tecnologia per la fornitura di servizi vocali,  storicamente erogati attraverso l’utilizzo di reti a commutazione di circuito. La progressiva diffusione di reti a commutazione di pacchetto ha indotto ricercatori ed aziende ad esplorare la possibilità di utilizzare tali reti anche per l’erogazione di servizi vocali. Si è, pertanto, assistito ad un susseguirsi di sviluppi di tecnologie per la trasmissione vocale su reti packet switched: Voice over X.25 (VoX.25), Voice over Frame Relay (VoFR), Voice over Asynchronous Transfer Mode (VoATM), Voice over Multiprotocol Label Switching (MPLS), Voice over Wi-Fi (VoWi-Fi) e Voice over IP (VoIP). Tra tutte queste, la tecnologia VoIP è quella che ha riscosso maggiore successo, anche in virtù della capillare diffusione del protocollo IP, correlata al crescente successo della rete Internet. Le motivazioni di tante ricerche sono da ricondurre, principalmente, alle numerose opportunità che derivano dalle applicazioni VoP ed in particolare VoIP, tra le quali: – Possibilità di nuove applicazioni e  relative opportunità di commercializzazione: servizi nomadici, messaggistica istantanea integrata ed in generale convergenza tra servizi voce e servizi dati; – Utilizzo di un unico cablaggio per la rete fonia e per la rete dati in contesti aziendali e maggiore flessibilità per l’implementazione e la gestione di reti e centralini privati; – Risparmio nelle comunicazioni a lunga distanza; – Possibilità, grazie ai nuovi dispositivi mobili evoluti (ad es. smartphone) di nuovi servizi in mobilità, prescindendo dalla terminazione delle chiamate su reti cellulari tradizionali, con l’opportunità di nuove offerte convergenti fisso-mobile. In questo articolo ci soffermeremo, principalmente, sulla tecnologia VoIP, analizzandone il ruolo nella convergenza, con particolare riferimento alla convergenza fissomobile, nonché sulle attuali tendenze del mercato in merito al Voice over IP, sulle nuove opportunità di business derivanti dalla convergenza e sugli scenari futuri legati alla crescente diffusione di questa tecnologia, sia dal punto di vista degli utenti, sia dei fornitori di servizi di comunicazione.

L'autore

Sergio Palumbo