nel numero 2 del 2010

Laboratorio Antitrust

Giovanni Crea

Marianna Quaranta

5,00

Nella rubrica che si occupa di antitrust vengono commentate una serie di sentenze, e vengono date ai lettori notizie riguardanti l'argomento.

Per i casi di aiuti di stato viene commentata una sentenza ripresa da una causa presso il Tribunale dell'Unione Europea, Mediaset/Commisisone.

La società Mediaset S.p.A., emittente di programmi digitali terrestri, ha proposto ricorso al fine di ottenere l’annullamento della decisione della Commissione 2007/374/CE del 24 gennaio 2007, relativa all’aiuto di Stato al quale la Repubblica italiana ha dato esecuzione con il contributo all’acquisto di decoder per la ricezione di segnali digitali diffusi su reti terrestri.

Il Tribunale ha respinto il ricorso in toto.

Per i casi di abuso di posizione dominante commentiamo 5 provvedimenti dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Il primo è il provvedimento n. 20848 Fieg/Google; altro provvedimento è Telecom Italia/Gare affidamento servizi telefonia fissa e connettività IP; altro provvedimento è il caso Wind-Fastweb/Condotte Telecom Italia; ultimo provvediemnto è il caso Conto tv/Sly Italia.

Come notizie segnaliamo : Diritti televisivi. Lega Calcio vs. Conto Tv di fronte al tribunale di Milano; Cartello sulla fornitura di chip memory; L’antitrust Usa autorizza la concentrazione Google/AdMob; Condivisione degli investimenti nelle Ngn. Agcm non contraria purché sia garantita la concorrenza; Google sotto la lente d’ingrandimento dell'antitrust europeo; L’antitrust europeo apre due procedimenti a carico di IBM per presunto abuso di posizione dominante

 



 

Gli Autori

Giovanni Crea

Economista, ha conseguito la laurea in Scienze Statistiche presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” nel 1988. È docente di “Psicologia economica” presso l’Università Europea di Roma e insegna nel Master in “Comunicazione digitale e comunicazione in Rete” dell’Università Tor Vergata. È membro dell’Istituto Italiano per la Privacy ed è direttore della Collana “Diritto ed economia delle comunicazioni e dei media (Aracne editrice) e della Rivista “Diritto, economia e tecnologie della privacy”. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche in tema di telecomunicazioni, consumatori e privacy.Dal 2005 collabora con la Rivista “Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione”.

Marianna Quaranta

Avvocato specializzato nel settore delle imprese di comunicazione, già professore a contratto di diritto commerciale presso l'Università degli studi di Salerno è autrice di diverse pubblicazioni tra cui "Il nuovo Codice delle Comunicazioni" e "Scioglimento e liquidazione nelle SRL". Dal 2002 si occupa della redazione della rivista giuridica "Diritto ed Economia dei mezzi di Comunicazione".Dal 2010 è caporedattore della rivista "Diritto, Economia e Tecnologie della privacy" e membro della Commissione privacy e security del tribunale di Napoli.Dal 2013 è al coordinamento editoriale della rivista "LINK"