nel numero 2 del 2011

Laboratorio Antitrust

Giovanni Crea

Marianna Quaranta

5,00

Nella rubrica che si occupa di Antitrust vengono commentanti diversi casi attraverso il commento di provvedimenti o sentenze.

Come casi in questo numero si analizzerà un Provvedimento dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Neomobile/Onebip. La Neomobile è una società per azioni presente nella produzione e vendita di servizi a valore aggiunto (suonerie, sfondi per cellulare, etc), mentre la Onebip è una società attiva nel settore della produzione  e vendita di servizi a valore aggiunto per telefonia mobile e di fornitura di contenuti e servizi digitali on line attraverso la telefonia mobile. Il caso in esame consiste nell'acquisizione, da parte di Neomobile, del controllo esclusivo di Onebip.

Il secondo caso in esame è ripreso ancora da un Provvedimento dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato : News Corporation/Shine.

News Corporation è una società attiva nel settore dei media e dell’intrattenimento su scala mondiale. Shine Limited  è una società di diritto inglese attiva su scala mondiale nei servizi dei media. L’attività principale della società è costituita dalla produzione di programmi televisivi − format con e senza sceneggiatura, produzione e sviluppo di serie televisive e film, produzione digitale − e dalla vendita e distribuzione di tali contenuti a livello internazionale. L’operazione in esame si sostanzia nell’acquisizione del controllo esclusivo di Shine da parte di News Corporation, attraverso l’acquisizione dell’intero capitale azionario della società. L’operazione consentirà alla News di ampliare il contenuto delle proprie attività creative relative ai contenuti audiovisivi e faciliterà la strategia di espansione di News per le proprie operazioni televisive su scala mondiale.

Come notizie riportiamo: Imdagine Antirust negli Stati Uniti nei confronti di Google; Acqusizione di Skype da parte di Microsoft; La Federal Trade Commission indaga sul social network Twitter.

Gli Autori

Giovanni Crea

Economista, ha conseguito la laurea in Scienze Statistiche presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” nel 1988. È docente di “Psicologia economica” presso l’Università Europea di Roma e insegna nel Master in “Comunicazione digitale e comunicazione in Rete” dell’Università Tor Vergata. È membro dell’Istituto Italiano per la Privacy ed è direttore della Collana “Diritto ed economia delle comunicazioni e dei media (Aracne editrice) e della Rivista “Diritto, economia e tecnologie della privacy”. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche in tema di telecomunicazioni, consumatori e privacy.Dal 2005 collabora con la Rivista “Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione”.

Marianna Quaranta

Avvocato specializzato nel settore delle imprese di comunicazione, già professore a contratto di diritto commerciale presso l'Università degli studi di Salerno è autrice di diverse pubblicazioni tra cui "Il nuovo Codice delle Comunicazioni" e "Scioglimento e liquidazione nelle SRL". Dal 2002 si occupa della redazione della rivista giuridica "Diritto ed Economia dei mezzi di Comunicazione".Dal 2010 è caporedattore della rivista "Diritto, Economia e Tecnologie della privacy" e membro della Commissione privacy e security del tribunale di Napoli.Dal 2013 è al coordinamento editoriale della rivista "LINK"