nel numero 1 del 2012

Laboratorio antitrust

Giovanni Crea

Marianna Quaranta

5,00

All'interno della rubrica che si occupa di Antitrust, verranno esaminati alcuni casi sempre attraverso la disamina di svariate sentenze, casi e notizie.

Segnaliamo un caso di abuso di posizione dominante da una causa del Tribunale dell'Unione Europea: Telefonica e Telefonica de Espana/Commissione e T-398/07 Spagna – Ricorrente Regno di Spagna, Convenuta Commissione Europea, con la quale il Tribunale dell'Unione europea ha respinto i ricorsi, considerando corretta la decisione adottata dalla Commissione europea il 4 luglio 2007 con cui concludeva che la Telefonica aveva abusato della propria posizione dominante.

Per le notizie verranno commentate una serie di notizie tra le quali: Nuova denuncia dal sito francese Twenga per abuso di posizione dominante di Google; Brevetti. Vittoria di Apple in Germania e ipotesi di abuso di posizione dominante per Samsung; Acquisizione di Motorola Mobility da parte di Google; Aiuti di Stato al cinema. La Commissione europea avvia una consultazione pubblica; Proroga dell'istruttoria su abuso di posizione dominante di Telecom Italia; Indagine antitrust sui brevetti Motorola.

Gli Autori

Giovanni Crea

Economista, ha conseguito la laurea in Scienze Statistiche presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” nel 1988. È docente di “Psicologia economica” presso l’Università Europea di Roma e insegna nel Master in “Comunicazione digitale e comunicazione in Rete” dell’Università Tor Vergata. È membro dell’Istituto Italiano per la Privacy ed è direttore della Collana “Diritto ed economia delle comunicazioni e dei media (Aracne editrice) e della Rivista “Diritto, economia e tecnologie della privacy”. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche in tema di telecomunicazioni, consumatori e privacy.Dal 2005 collabora con la Rivista “Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione”.

Marianna Quaranta

Avvocato specializzato nel settore delle imprese di comunicazione, già professore a contratto di diritto commerciale presso l'Università degli studi di Salerno è autrice di diverse pubblicazioni tra cui "Il nuovo Codice delle Comunicazioni" e "Scioglimento e liquidazione nelle SRL". Dal 2002 si occupa della redazione della rivista giuridica "Diritto ed Economia dei mezzi di Comunicazione".Dal 2010 è caporedattore della rivista "Diritto, Economia e Tecnologie della privacy" e membro della Commissione privacy e security del tribunale di Napoli.Dal 2013 è al coordinamento editoriale della rivista "LINK"