nel numero 3 del 2015

Rassegna di giurisprudenza commentata

Giuseppe Liucci

5,00

Oggetto : Tutela del diritto d’autore nell’ambito di opere dell’ingegno contenute in
opere collettive
Fatto
SVOLGIMENTO DEL PROCESSO
Con la sentenza impugnata la Corte d’appello di Roma si è pronunciata in una com-
plessa controversia insorta tra C. E., anche quale rappresentante dell’Associazione
Festival di Pasqua e della Castiglione Ernrico arts s.r.l., successivamente denominata
Nympheum s.r.l., e Ca.Br., anche quale legale rappresentante della Fondazione Acca-
demia Nazionale di S. Cecilia.
Definita la controversia relativa all’organizzazione, anche da parte della Fondazione
Accademia Nazionale di S. Cecilia, di una manifestazione denominata Festival di Pa-
squa, per quanto qui ancora rileva, la corte d’appello, in riforma della decisione di pri-
mo grado, condannò C.E. al risarcimento dei danni, liquidati equitativamente in Euro.
10.000, in favore di Ca.
B., che aveva lamentato l’indebita pubblicazione di suoi scritti estratti da volumi collet-
tanei. Ritennero infatti i giudici d’appello che la L. n. 633 del 1941, art. 11, laddove rico-
nosce agli enti privati il diritto d’autore sulle pubblicazioni da essi curate, va coordinato
con l’art. 3, della stessa legge, che fa salvi i diritti degli autori delle singole opere raccol-
te in opere collettive costituite dalla riunione di opere o di parti di opere individuali.
Sicché, contrariamente a quanto affermato dal tribunale, Ca.
B. era legittimato all’azione di risarcimento dei danni per la pubblicazione da parte
di C.E. dei suoi scritti indebitamente estratti dalle opere collettanee pubblicate dalle
fondazioni Scavolini e Rossini.

L'autore

Giuseppe Liucci