nel numero 1 del 2009

Antitrust e comunicazioni: laboratorio

Giovanni Crea

Marianna Quaranta

5,00

Di seguito riportiamo le sentenze commentate nella rubrica dedicata all'antitrust:

Commissione Europea. Caso COMP/M.5121 – News Corp/Premiere in GUUE C 117 del 14 maggio 2008;

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Provvedimento n. 18375 caso n. A375  Sfruttamento di informazioni commerciali privilegiate  in Boll. n. 19/2008;

Commission prohibits practices which prevent Europea collecting societies offering choice to music authors and users.

Intel: nuova comunicazione degli addebiti dalla Commissione Europea per abuso di posizione dominante.

Indagine conoscitiva sui servizi sms/mms e dati in mobilità. / Telefonia: Antitrust accetta impegni telecom su morosità pregresse.

I COMMENTI

Diritti televisivi calcistici: la storia infinita. / Note sul caso Agcm Lega Calcio/Chievo Verona.

Gli Autori

Giovanni Crea

Economista, ha conseguito la laurea in Scienze Statistiche presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” nel 1988. È docente di “Psicologia economica” presso l’Università Europea di Roma e insegna nel Master in “Comunicazione digitale e comunicazione in Rete” dell’Università Tor Vergata. È membro dell’Istituto Italiano per la Privacy ed è direttore della Collana “Diritto ed economia delle comunicazioni e dei media (Aracne editrice) e della Rivista “Diritto, economia e tecnologie della privacy”. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche in tema di telecomunicazioni, consumatori e privacy.Dal 2005 collabora con la Rivista “Diritto ed economia dei mezzi di comunicazione”.

Marianna Quaranta

Avvocato specializzato nel settore delle imprese di comunicazione, già professore a contratto di diritto commerciale presso l'Università degli studi di Salerno è autrice di diverse pubblicazioni tra cui "Il nuovo Codice delle Comunicazioni" e "Scioglimento e liquidazione nelle SRL". Dal 2002 si occupa della redazione della rivista giuridica "Diritto ed Economia dei mezzi di Comunicazione".Dal 2010 è caporedattore della rivista "Diritto, Economia e Tecnologie della privacy" e membro della Commissione privacy e security del tribunale di Napoli.Dal 2013 è al coordinamento editoriale della rivista "LINK"